FAQ

Le risposte alle domande che vengono poste più di frequente

Cosa è la Psicologia?

La Psicologia è una scienza che studia il comportamento dell’uomo. Si interessa dei processi mentali, affettivi e relazionali della persona per promuovere il miglioramento della qualità di vita. La psicologia fonda i suoi risultati sulla ricerca scientifica.

Perchè chiedere aiuto?
Chiedere aiuto ad uno Psicoterapeuta non vuol dire essere deboli, ma occuparsi della propria persona per star bene con sé stessi e con gli altri, raggiungere i propri obiettivi e affrontare i futuri eventi di vita in modo efficace e funzionale.

Perchè lo Psicoterapeuta?
Obiettivo della Psicoterapia è il raggiungimento del benessere attraverso un percorso che punta all’abbandono di un vecchio modo di percepire e risolvere il problema e all’adozione di nuovi schemi e modelli che rendono la persona autonoma ed efficace nell’affrontare gli eventi di vita presenti e futuri.

Come si sviluppa il lavoro clinico?
Durante il primo colloquio lo Psicologo ascolta la persona e fornisce informazioni sul metodo di lavoro e di intervento, chiarendo eventuali dubbi. I successivi colloqui servono per raccogliere gli elementi necessari per la valutazione e la comprensione del caso. Segue un'eventuale proposta di trattamento e l'impostazione di un percorso psicoterapeutico.

Chi è e cosa fa lo Psicologo Psicoterapeuta?
Per esercitare la psicoterapia lo Psicologo, dopo aver completato il relativo percorso, deve obbligatoriamente seguire dei corsi di specializzazione almeno quadriennali che prevedano una adeguata formazione in psicoterapia.

L’attività dello Psicoterapeuta si caratterizza per offrire al paziente o al cliente un percorso di cura per affrontare le diverse forme di sofferenza psicologica, da quelle più lievi a quelle più gravi. Tutti possono rivolgersi allo Psicologo Psicoterapeuta, sia persone desiderose di un aiuto per migliorare il proprio modo di stare con gli altri, di lavorare e di vivere in famiglia, sia persone con disturbi e patologie di varia gravità.

Che differenza c'è tra lo Psicologo, lo Psicoterapeuta e lo Psichiatra?
Lo Psicologo è un professionista del benessere della persona, ha una laurea universitaria di cinque anni in Psicologia.
Dopo la laurea, per poter esercitare la professione è necessario:

  • svolgere un anno di tirocinio;
  • sostenere un Esame di Stato;
  • iscriversi all’Ordine degli Psicologi.

Lo Psicoterapeuta è uno Psicologo che ha conseguito una specifica formazione professionale di durata minima quadriennale in psicoterapia.

Lo Psichiatra è un medico in possesso di una specializzazione in Psichiatria.


Non hai trovato la risposta che cercavi?

Invia la tua domanda utilizzando il seguente form:

La tua email (facoltativo)

La tua domanda*

Inviando il modulo, acconsento al trattamento dei dati personali unicamente per la richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy (Regolamento n. 2016/679, "GDPR" e D.Lgs. 196/2003, “Codice in materia di protezione dei dati personali”)

[wpgdprc "Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web."]

Coronavirus – Vademecum Psicologico per i Cittadini

Il CNOP (Consiglio Nazionale Ordine Psicologi) mette a disposizione dei cittadini che sono in casa per la pandemia una guida …

L’importanza del gioco simbolico per i bambini

Il gioco simbolico rappresenta una forma di gioco caratterizzato da “finzione”, dall’utilizzo di un oggetto che evoca …

Cos’è la manipolazione affettiva?

La manipolazione emotiva è una forma di comportamento volto al raggiungimento dei propri scopi attraverso l’induzione …